FareAmbiente

Sei qui: Home Iniziative In Cina cani e gatti non potranno più essere mangiati
In Cina cani e gatti non potranno più essere mangiati PDF 
Domenica 31 Maggio 2020 10:02

Apprendiamo con soddisfazione dell’applicazione della norma che afferma che i cani sono compagni di vita anche in Cina e non cibo. L'annuncio ufficiale è stato confermato  con la pubblicazione da parte del Ministero dell’Agricoltura della versione finale dell’”Elenco delle Risorse Genetiche di Bestiame e Pollame”. Una presa di posizione  avvenuta già a inizio di aprile  in cui si definiva che dal 1 maggio non era più consentito mangiare la carne di cane.
Siamo soddisfatti, fanno sapere da Fareambiente, in quanto  questa nuova regola  come con il divieto dei wet market mostra una presa di coscienza che si orienta verso una società civile e sostenibile. Abbiamo come movimento sempre tenuto a sottolineare l’importanza delle tradizioni e del retaggio culturale di una comunità, ma è necessario tutelare quelle forme di civiltà che il mondo ci chiede.



Condividi su Internet
Del.icio.us! Google! Live! Facebook! Technorati! Twitter! Joomla Free PHP
 

Biografia del Presidente

Sample image Vincenzo Pepe
Presidente

Pubblicità

EXPO 2015 - Fondazione Vico

Relazione_Presidente_Nucleare

Fareambiente_in_giappone

Riconosc_Minist _Ambiente_logo

logogagipiccolo

logo_oasi

logo_fondazionevico

vallerano

Aderisci_Icaro

Olivetti La Greca

ACSE Italia

logosra