FareAmbiente

Sei qui: Home Ufficio Stampa DA RAGGI SOLO SPOT SU MOBILITÀ ELETTRICA
DA RAGGI SOLO SPOT SU MOBILITÀ ELETTRICA PDF 
Domenica 29 Ottobre 2017 13:55

"Apprendiamo con piacere ma anche con stupore la notizia di un piano volto a incentivare la mobilita' elettrica nella capitale, dispiace solo che la giunta Raggi non abbia tenuto in considerazione eventuali suggerimenti di chi, come noi di FAREAMBIENTE, siamo stati promotori di 2 proposte di legge, di cui una approvata, a favore delle cosiddette AZE, auto a zero emissioni". Lo afferma in una nota Vincenzo Pepe, presidente nazionale di FAREAMBIENTE - Movimento ecologista europeo.

"Del resto - continua Pepe - sono anni che sollecitiamo le amministrazioni pubbliche, compresa quella di Roma Capitale, a dotarsi di un parco mezzi elettrico al fine di dare esempio e nel contempo di incentivare questo tipo di trazione". "Spero che tale piano, non condiviso con associazioni riconosciute e popolazione, non rimanga lettera morta e non sia un fallimento come il piano rifiuti, occorrerebbe un serio piano di informazione e sensibilizzazione a riguardo, purtroppo siamo abituati a spot elettorali della giunta Raggi come per esempio quello del collegamento tra la nuova metropolitana della linea C con la linea A, promessa per oggi un mese fa con anticipo di una settimana e prorogata al 21 dicembre. Nel frattempo - conclude - la mobilita' dei cittadini viene continuamente mortificata anche con l'introduzione delle cosiddette 'domeniche ecologiche' che finiscono col penalizzare le fasce piu' povere della cittadinanza, quelle cioe' che non possono permettersi l'auto nuova codificata come Euro 6"



Condividi su Internet
Del.icio.us! Google! Live! Facebook! Technorati! Twitter! Joomla Free PHP
 

Biografia del Presidente

Sample image Vincenzo Pepe
Presidente

Pubblicità

EXPO 2015 - Fondazione Vico

Relazione_Presidente_Nucleare

Fareambiente_in_giappone

Riconosc_Minist _Ambiente_logo

logogagipiccolo

logo_oasi

logo_fondazionevico

vallerano

Aderisci_Icaro

Olivetti La Greca

ACSE Italia

logosra